Siracusa, consiglieri M5S: “Autorizzare la rottamazione di multe e tasse locali”

Autorizzare la rottamazione di multe e tasse locali, come previsto dal Decreto Crescita. Ci prova il Movimento 5 Stelle tramite una proposta di delibera urgente, indirizzata all’Ufficio di presidenza del Consiglio comunale di Siracusa e una mozione inviata all’assessore al ramo Nicola Lo Iacono.

Il pentastellato Roberto Trigilio è il consigliere proponente delle due iniziative firmate anche da Silvia Russoniello, Chiara Ficara e Francesco Burgio.

I 4 portavoce del Movimento 5 Stelle al Consiglio comunale di Siracusa spiegano: «L’articolo 15 del Decreto Crescita, dal titolo “Estensione della definizione agevolata delle entrate regionali e degli enti locali” apre a questa possibilità al fine di sanare vecchi debiti tributari per le cartelle notificate dal 2000 al 2017, esonerando i cittadini che aderiscono dal pagamento di sanzioni e interessi».

Perciò chiedono che l’argomento venga inserito all’Odg e che l’amministrazione comunale «alleggerisca la pressione fiscale sui siracusani, adottando uno specifico regolamento».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.