Lentini e Carlentini per la quarta tappa del #TourDeiBeniCulturali

Per la quarta tappa del #TourDeiBeniCulturali, domenica 31 marzo 2019, visiteremo le vestigia della città greca di Leontìnoi, colonia calcidese del 728 a.C. inserita in un parco archeologico (tra gli attuali Comuni di Carlentini e Lentini), nonché la Chiesa rupestre del Crocifisso, restaurata e finalmente aperta al pubblico da poche settimane, grazie al contributo del mondo associazionistico.

La città fondata da Teocle, lo stesso ecista di Naxos, è ubicata in una zona collinare, aspra e difficile da abitare, con una forte presenza di abitanti indigeni, che si insediarono nei colli di Metapiccola e San Mauro prima della colonizzazione greca. Leontini, ai margini della Piana di Catania, aveva un ruolo strategico nel dominio dei fertili campi cerealicoli e, conseguentemente, dei loro accessi agli altri coloni, controllandone l’accesso. La sua urbanistica, più che ad una griglia regolare rigidamente ordinata, si adatta alla conformazione naturale del territorio, sia per l’orografia che per esigenze di sicurezza.

La città antica ha una grande arteria stradale che la attraversa la valle San Mauro in senso nord-sud, con l’agorà collocata al centro, ed era dotata di cinta muraria sin dal VII secolo a.C., fortificazioni che subirono una serie di rinnovamenti e di trasformazioni in età agatoclea, quattro secoli dopo. Le aree sacre della città avevano degli edifici templari ed erano praticati i culti di Eracle, dei Dodici Dei e di Apollo Pitico, presente anche nelle raffigurazioni monetali, insieme al tripode delfico o alla testa di leone. Fra i reperti più celebri del sito dobbiamo sicuramente annoverare le terrecotte architettoniche e gli splendidi vasi sicelioti custoditi sia nel Museo di Lentini che nel Museo “Paolo Orsi” di Siracusa, nonché il torso di kouros e la Testa Biscari, di recente riassemblati ed esposti a Palermo.

Sarà un bel momento in cui non solo conosceremo i nostri luoghi e ne apprezzeremo le bellezze, ma ne analizzeremo le contraddizioni e le criticità, per poter trovare possibili soluzioni ad esse.

Il nostro programma:

Sabato 30 marzo:

  • ore 17:00 incontro con i MeetUp di Lentini e Carlentini.

Domenica 31 marzo:

  • ore 9:00 raduno in Piazza San Francesco a Carlentini;
  • ore 9:30 visita del Parco archeologico di Leontìnoi;
  • ore 13:00 pranzo in agriturismo (obbligatoria la prenotazione);
  • ore 15:00 visita alla Chiesa rupestre del Crocifisso;
  • ore 16:30 passeggiata per le vie del centro di Lentini, alla scoperta dei principali monumenti (Chiesa Madre, altri edifici religiosi e palazzi storici del centro), incontrando i cittadini;
  • ore 18:00 rientro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.